Guida al servizio Trasferimenti di Voglioilruolo

articolo scritto il 22 marzo 2016

Nell’ottica di una costante innovazione, per rendere più ampia e continua l’utilità dei servizi di Voglioilruolo, abbiamo aggiornato alla luce delle modifiche al contratto di mobilità il servizio Trasferimenti, servizio pensato per i docenti di ruolo che vogliono avvicinarsi a casa.

A partire dall’analisi della mobilità degli ultimi anni, Trasferimenti offre una classifica delle migliori destinazioni, calcolata in base al rapporto tra docenti entrati ed usciti in ogni scuola, comune e provincia, alla luce del modificato art. 6 che prevede, all’interno delle fasi A e B, le seguenti tre sotto-fasi:

  • Territoriale comunale
  • Territoriale provinciale
  • Professionale provinciale

Per ogni destinazione viene calcolato anche il tempo d’attesa ed il punteggio medio necessario per raggiungerla.

Dopo aver inserito il proprio comune di partenza ed il proprio punteggio, il servizio propone una lista dei migliori trasferimenti in altre province, nella stessa provincia o nello stesso comune. Per ogni provincia, comune o scuola, è possibile consultare agevolmente tutti gli ultimi trasferimenti avvenuti in ingresso ed in uscita.

Fig1

Il servizio offre un semplice ed immediato confronto visivo tra province, comuni e scuole limitrofe riguardo la loro capacità ricettiva, grazie ai grafici che accompagnano l’utente durante la navigazione.

Fig2

Una funzionalità utile ed innovativa del sistema, consente di far conoscere agli utenti quanti altri colleghi e con quanti punti stanno pensando di trasferirsi nelle stesse destinazioni, affinché le scelte non siano più determinate dalla casualità ma orientate da una maggiore consapevolezza.

Il servizio si evolverà soprattutto il prossimo anno quando avremo importato i dati relativi ai trasferimenti degli ambiti territoriali al fine di integrare ulteriormente le informazioni per i docenti coinvolti per la fasi C e D.

[vai al servizio Trasferimenti]

 

Condividi: