Errore nella gestione allegati domanda di mobilità: Miur riapre funzioni convalida fino al 7 luglio.

articolo scritto il 6 luglio 2016

Riportiamo di seguito la comunicazione che il Miur ha inviato agli Uffici Scolastici  con la quale comunica la riapertura delle funzioni di convalida delle domande di mobilità interprovinciale.

“Sono pervenute a questo Ufficio diverse segnalazioni di annullamento o valutazione a punti 0 delle domande di mobilità interprovinciale a causa della mancanza delle dichiarazioni personali

Nel merito si conferma che tutte  le dichiarazioni finalizzate alla valutazione della domanda dovevano essere inserite dal docente nella sezione “Altri Servizi” di POLIS e allegate alla domanda all’atto della compilazione della stessa, come precisato nel manuale di istruzioni per la compilazione.

Tuttavia va tenuto presente che nel caso il docente abbia inserito gli allegati  ma non li abbia collegati alla domanda, gli uffici, accedendo in rettifica della domanda e selezionando la Sezione Allegati, possono ugualmente consultare le dichiarazioni del docente:

image001

 

Si deve considerare la complessità e la novità della procedura di quest’anno e la necessità di favorire il più possibile la mobilità, soprattutto di coloro che erano vincolati alla presentazione della domanda

Pertanto è stata disposta una riapertura delle funzioni di validazione delle domande per la scuola primaria fase B,C e D fino alle ore 20 del 7 luglio.

Si prega di riesaminare eventuali reclami dei docenti che hanno ricevuto la comunicazione dell’annullamento della domanda o della attribuzione di punteggio 0, verificando la presenza delle dichiarazioni secondo la procedura descritta

Condividi: