Domanda di mobilità 2016/17: primi disservizi piattaforma.

articolo scritto il 12 aprile 2016

I nostri utenti che da ieri si stanno cimentando con la domanda di mobilità ci segnalano il disservizio informatico della piattaforma delle Istanza online che consente già in questa fase di compilare domanda di trasferimento ANCHE per altra provincia. In effetti, il CCNI prevede all’articolo 13, sistema della precedenze, che i beneficiari della precedenza I ( non vedenti ed emodializzati ) partecipino alla fase A per qualunque provincia, compresi gli assunti in fase B e C.

Il sistema, però, pur permettendo  la compilazione della domanda per altra provincia, non permette di salvare la domanda se non è stata compilata la casella corrispondente al diritto di beneficiare della precedenza I.

Infatti nel caso venga compilata una domanda per altra provincia da parte di chi non usufruisce della citata precedenza ,appare la dicitura  “ il docente non possiede i requisiti necessari per partecipare alla fase A del movimento con questa tipologia di domanda “.

Condividi: